20.10.05

Son soddisfazioni,eh.

Chi mi conosce lo sa:
io ero quella che quando di notte non riusciva a dormire per un problema scorreva la rubrica del cellulare in cerca dei Fidatissimi,e li svegliava brutalmente per torchiarli con le sue angosce.
Qualcuno,se passa di qua,può tranquillamente testimoniare.
Lo faccio ancora.
Molto più raramente,ma lo faccio.
Ultimo caso,credo, prima dell'esame di storia medievale,un mattonazzo paura.
Alle undici e mezza chiamo l'amica sonnambula per eccellenza.
Che ovviamente sta dormendo dalle nove e mezza.
Fa buon viso a cattivo gioco giusto per la sua natura nobile,e perchè era il giorno del mio compleanno,e non era bello passarlo sola e agitata.

Ad ogni modo,i casi Urgenti ora si contano sulle dita di una mano,una volta erano una quantità decisamente più grande.E con una volta,parlo di mesi,non di anni.
Evviva evviva,sto imparando a gestirmi i cazzi miei (e devo ringraziare tutti quelli che sono stati capaci di consigliare male,di farmi sentire una merda,di girare intorno con parole inutili,di sentirsi importanti e sputtanarmi in giro,insomma,tutti gli/e stronzi/e di questa terra. mi hanno fatto crescere).

Anyway.
Oggi,udite udite,è accaduto il contrario.
La qui presente donzella sensibile e indifesa,ormai con la sua bella corazza da tartaruga in fieri,stava tranquillamente guardando la casella mail quando il suo cellulare squilla.
E' notte.
E' la casa di un mio amico, un fratellino a distanza, insomma,è il caso di rispondere.

E' stato bello,davvero,essere io dall'altro capo del telefono.
E comportarmi come alcuni si sono comportati con me, o meglio,come vorrei tutti avessero fatto.
Forse è una questione di karma,e il bene che qualcuno mi ha fatto lo restituisco,senza nemmeno pensare che proprio chi mi stava chiamando ha passato le sue belle notti bianche a causa mia.

Son soddisfazioni,eh.

2 commenti:

amira ha detto...

che bella amicaaa!!
io ho sempre parlato con le lacrime e il cuscino.. o con me stessa. purtroppo. ma arriverà il giorno in cui avrò qualcuno da ammorbare! evviva!
baciii

valentina ha detto...

vedrai che gestirai i cazzi tuoi sempre meglio. e poi se no gli amici a che servono?