23.4.05

Vietato ai Minori di Anni 18

Cosa fa una ventenne finalmente priva dell'oppressione parentale?
Aspetta la mezzanotte.
Prepara tutto con molta cura, iniziando il rito ballando in mutande qualcosa dei Subsonica,un cd vecchio,per ridere un po' di me stessa.
Poi il bagno.
Accendere le candele è stato difficile.
Nemmeno un fottuto accendino,in questa casa.
Poi l'acqua, cazzo era perfetta, scendeva che era un piacere.
Dentro tutto il bagnoschiuma,tutto,via, una botta sola.
Poi la doccia,così domani i capelli sono puliti.
E infine, dentro.
Dentro l'acqua, dentro me stessa,soltanto le candele.
Otto,troppe.
Giocando con l'acqua soffio,non accade nulla,soffio più forte.
Ne rimangono accese solo due,e penso che non sia qualcosa di casuale,ma qualcosa che può dare...come dire, dei segnali.
Non so quali,non riesco a arrivarci però.
Godo del tepore, gioco con la schiuma,me la passo addosso, gioco col tempo: nessuno mi corre dietro,nessuno mi chiede cosa sto facendo.
Nessuno.
Eppure qualcuno qui...manca.
E non qualcuno qualsiasi: qualcuno che risponde a ben cinque appellativi.
Non uno di più,non uno di meno.
Una ventenne sola,a mezzanotte, nel suo bagno,circondata dal bagnoschiuma buono e illuminata solo dalle candele,una cosa può fare.
Può pregare.
parlare a alta voce come i pazzi invocando una sola richiesta.
No,non si avvererà,non so,non credo.
Però è così,è successo così,il rito di purificazione questa volta è stato aumentato,o diminuito,da pensieri inaspettati durante il primo tentativo di bagno notturno (una cosa che adoro),più di un anno fa.
La vita cambia le persone.
E tutto scorre.
Però a volte è così bello fermarsi e indulgere un po' in un momento così.

5 commenti:

pppp ha detto...

arrivata! ^_^

Anonimo ha detto...

PICINA!!! SONO QUI!!! Il mio blog è all'anarchia! La mia vita si ribalta allegramente con me dentro. AIUTO!!!

Paola - ochaurobora

Diavoletto ha detto...

la prossima volta che ti serve del "fuoco" fai un fischio...... ;) ;)

Elena ha detto...

You've got mail.

Nur ha detto...

è tempo di cambiamenti, riti e sogni rivelatori. dove ci ritroveremo sorè?! tanti baci questo blog mi piace molto di più