6.12.07

L'inevitabile

Geniale come sempre, ho infranto la regola numero uno della ragazza infatuata: mi sono comportata da amica.
E credetemi, la famosa regola dell'amico funziona anche al contrario.
Sono pronta a guardare quegli occhioni pieni di luce e cioccolato perdersi nel vuoto mentre parlerà di miss Barbie, bionda, alta, con le mani affusolate, e pure simpatica e intelligentissima, insomma, una tizia che sta parecchio simpatica anche a me.
non voglio fare la lagnosa e dire che lei, comunque, non ha la più pallida intenzione di dedicargli un quarto delle cure che ptorei dedicargli io.
Ormai ho scelto il mio destino, e l'ho fatto inavvertitamente e inopinabilmente.
Mi strafogo di baci perugina, me ne farò una ragione, è un crick nel cuoricino, ma proprio lieve lieve, ho sentito dolori peggiori.
Una puntura veloce veloce, il livido passerà presto.
In fondo non ho mai davvero sperato in questo genere di felicità, che probabilmente qualche dio mi ha proibito.

4 commenti:

sardauker ha detto...

capisco.
oh, se capisco.

Poesia (http://poesianotturna.splinder.com/) ha detto...

ma noooo! perdonami, ma è una cazzata colossale! :))

non ti è proibito proprio niente, fanciulla. sei troppo intelligente e radiosa, per restare schiava di questa tua stessa autoflagellazione.

evidentemente non è lui l'uomo per te, ma non perchè non meriti di essere amata! semplicemente perchè meriti di esserlo!!!

ascolta una scema: l'amore fa stare bene e rende felici. l'amore non fa soffrire.

lì fuori c'è un uomo che aspetta di farti felice!

zefirina ha detto...

ti tiro le orecchie!!!
come dice carrie di sicuro là fuori c'è qualcuno per te!!!
e la regola dell'amico/a è una stro.... non funziona quasi mai, forse solo al liceo...
così ti tocca pure sorbirti i racconti sulle altre

crimson74 ha detto...

fregatene, e se proprio questo continua con la 'barbie', prova magari a fargli capire che forse merita di meglio e nelle vicinanze c'è qualcuno....