24.9.07

Futuri metodi educativi

Perchè a volte, te le fanno proprio girare.
Stavo applicando il mio personalissimo metodo di insegnamento del latino, ovvero tradurre praticamente tutta la vita di Alessandro Magno tralasciando gli altri, inutilissimi, temi, che il mio piccino si è reso protagonista di una scena di puro sacrilegio.
"...Roxane...Roxane? E chi è?"
"Ignorante. Comunque se leggi la parola dopo, lo scopri. Uxor."
"Ah, la moglie. Ma perchè, aveva una moglie?"
"Se è per quello, ne aveva quattro.."
"Ma dai.."
"Era pieno di donne"
"Se mai era una donna"
"Smettila."
"Massì, lo sappiamo che era frocio"
"Innanzitutto frocio non è la parola adatta. In secondo luogo per settimana prossima voglio altre due versioni pronte, e ringrazia il cielo che non è educativo picchiarti a sangue."

Ma guarda te.

7 commenti:

TFM ha detto...

LOL! L'età, l'età. Comunque bello anche il metodo Fraulen Rainbow!

S.B. ha detto...

La sa lunga il piccolo :-)

red ha detto...

Bè sicuramente il vero piacere lo trovava nelle amicizie virili...
Era discepolo di Aristotele che sicuramente gli avrà passato gli insegnamenti del grande Platone: cone le donne per figliare, e tra di noi per amore e passione!
:-)

Lupacchiotto82 ha detto...

Colpa della cinematografia....

crimson74 ha detto...

'na bacchettata in testa, no eh?

digito ergo sum ha detto...

Sono contrario ad ogni forma di violenza, sia questa fisica o meno. Ma, in alcuni (estremi) casi, siamo davvero sicuro che "piacchiare a sangue" non sia educativo? ;-)

Gaia ha detto...

Io l'avrei picchiato, è un po'diseducativo, in effetti, ma in una situazione simile ci stava.

p.s. come procede la situazione?

bacino