9.3.07

Pubblicità comparativa

Prendete due ragazzini.
Entrambi hanno 14 anni,entrambi vivono nella ridente metropoli meneghina, entrambi hanno due genitori sposati che vogliono loro molto bene.
Entrambi hanno Rainbowsparks come loro insegnante di ripetizioni.
Ma uno è timido, un po' cazzaro, un orecchino all'orecchio sinistro e una suoneria di musica house davvero fastidiosa; studia in un istituto tecnico,odia i promessi sposi e le ricerche le copincolla direttamente da internet.
Ha una capacità di attenzione pari a 4 minuti e mi paga una miseria per ore e ore. Quando c'è bisogno di me mi chiama,se no si dà alla macchia,e non ho ancora visto una lira.
L'altro è un po' timido,un po' cazzaro,diario di bastardidentro, una manciata di lentiggini simpaticissime; studia in un liceo scientifico al quale sono molto legata, ha qualche problemino con il latino ma si impegna come un matto, e il più delle volte riesce alla perfezione.
Ha una capacità di attenzione molto ampia, mi paga l'ira di dio all'ora,e abbiamo un appuntamento settimanale al quale si prepara facendomi trovare il tavolo opportunamente apparecchiato di testi di grammatica,eserciziari e dizionari.

La domanda (retorica) è:
indovinate quale dei due ha strappato un pezzettino di cuore a Rainbowsparks e quale lei vede di malavoglia.

Sì,la risposta è proprio quella più banale.

5 commenti:

velenero ha detto...

Rain... guarda che sono entrambi minorenni... vacci piano! :D

grig-io il blogorroico ha detto...

concordo con velenero..
e comunque, non dovresti stabilirli tu le tariffe?

vic ha detto...

NOOOO, non mi dire che pure tu campi con le lezioni private... cmq non c'è giustizia in questo mondo: ai miei tempi i diciassettenni non erano così carini come quelli che passano da casa mia con i loro libri di matematica...

rainbowsparks ha detto...

Cosa vuoi,in qualche modo si deve campare...
...tra l'altro,i ragazzini potrebbero essere miei nipoti,quindi tengo giù le mani :D

Blusfumato ha detto...

eh ma no così non vale.. dovresti avere più soddisfazione a riportare sulla "retta via" l'altro ragazzino! ;p