27.8.07

Piccole viaggiatrici crescono

Mettiamola così, io non sono pratica del mondo.
Mi sto evolvendo, come qualcuno mi ha detto, il mio compito nel mondo non è quello di imparare a essere responsabile, ma se mai ad essere meno responsabile.
Ad ogni modo, passino per passino, le cose le imparo.
Certo allo stato attuale sono ancora abbastanza ottocentesca, come quelle damine dalla pelle candida che si guardano attorno un po' sorprese e un po' annoiate, e che chiamano i bellimbusti autoctoni "garcons"; forse.
Prima di diventare Carmen Sandiego ce ne vorrà ancora ma a me la sifda non spaventa,e anche se spaventa, la accetto comunque di buon grado.
Tutto questo per dire che tra non molti giorni, diciamo otto o nove, mi troverò sola soletta in uno sterminato areoporto di lingua italiana -prima- e di lingua spagnola -dopo-.
Conosco bene la mia lingua, e ho delle basi di inglese, ottima capacità mimica e pochissima faccia tosta, però.
Tutto passabile di miglioramenti chiaramente, attraverso la pratica.
Si accettano scommesse.

7 commenti:

S.B. ha detto...

Quindi parti ? E per dove ?

rainbowsparks ha detto...

Parto a settembre, destinazione Barcellona!

zefirina ha detto...

barcellona è piena do italianos, e de espanol che hablano muy bien l'italiano
non te devi da preoccupa'

p.s. per favore linki morgan e help2.0 grazie smack

crimson74 ha detto...

All'avventura!!!!

Tfm ha detto...

Innanzitutto buona partenza e tutto il resto. Poi: quando ti sei definita ottocentesca sono morto dal ridere. E quando hai nominato Carmen Sandiego sono andato in brodo di giuggiole.
;)

Velenero ha detto...

Erasmus?

Com'è che non saluti più quando mi vedi onlie??? :(

red ha detto...

ma alla fine che fine aveva fatto Carmen San Diego?