31.7.07

post a luci rosse (più o meno)

Stavo guardando il telegiornale della notte su La7, quando parlando dell'ormai celeberrimo caso Mele-squillo, dopo la sbrodolatura di Cesa che menomale che tutti (o quasi) gli hanno riso dietro, hanno fatto sentire la segreteria telefonica della giovane signorina che è stata reclutata da Mele.
Una voce maschile dice "Io e la tua amica siamo molto occupati,le sto mostrando la mia collezione di francobolli antichi,le piacciono così tanto che abbiamo deciso di giocare, io faccio il filatelico e lei fa il francobollo. Tu,comunque,lascia un messaggio."
Prima di capire il sottile (ehm) gioco di parole, vi posso assicurare che ci ho messo più di quaranta secondi.
Allo stato attuale, la poverina mi sta molto simpatica, quei signori cristiani e mignottari ricoperti di ipocrisia, molto molto meno.

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Sono incazzato come una jena. In un Paese normale Cesa e Mele sarebbero stati bruciati vivi in piazza, qui nell'Italietta del 2000 invece tutto è normale, normale che in un periodo in cui perfino gli italioti si accorgono dei privilegi assurdi che toccano ai nostri parlamentari Cesa abbia il coraggio di dire quello che ha detto senza venire cacciato in due secondi, normale che Mele si faccia di coca e vada a mignotte (e fin qui, ognuno è libero di fare quello che vuole anche se PERSONALMENTE non condivido l'uso della coca e PERSONALMENTE non ritengo che andare a mignotte sia una cosa da persone civili), solo che questo Mele è un esponente di un partito super-ecclesiastico che ci ha rotto i coglioni con l'astinenza dagli stupefacenti e la protezione della famiglia, me lo vedo, Mele, votare contro i Dico compunto tutto casa e chiesa e poi andare a fare festini di coca e sesso, e allora, posso tollerare tutto ma l'incoerenza no, e per questo sono incazzato, per questo e perchè in questo paese con la P minuscola mi tocca pur vivere.
Nino

Furioo ha detto...

Io sono incazzato per un altro motivo: perchè se fosse stata una deputata ad essere sorpresa con 2 gigolo' Cesa certo non l'avrebbe giustificata con la lontananza da casa!!! Avrebbe detto più o meno 'Chill'è 'na zoccola, che ce volete fa?'...volete scommettere? ipocriti, ipocriti, ipocriti, vi odio, vi odio, vi odio....
e Casini? il divorziato casini che difende l'unità della famiglia e poi ora annuncia che si sposa in comune con una che ha 25 anni meno di lui e un pacco di soldi da far paura...ma peeeerfavore...ipocriti!

LaStudentessa ha detto...

Vi adoro tutti!

grig-io il blogorroico ha detto...

bè, in un paese in cui i rosari sono diventati collezioni in comode uscite settimanali*, chiunque è autorizzato a credersi credente.

*ho visto stamattina lo spot. E certo che non potevano mancare i bestseller annunciati, i rosari di Padre Pio e di giovanni Paolo II.


--che poi, tra l'altro, i filatelici manco li leccano, i francobolli.
Ma se il tizio in questione invece intendeva che ama collezionarle, di dame delle camelie o Veroniche Lewinski che siano, bè, si commenta da solo.

S.B. ha detto...

Che fare? I politici sono l'espressione della volontà popolare...

crimson74 ha detto...

Cesa, da vecchio democristiano, c'ha provato... non si sa mai... ricordiamoci che probabilmente l'UDC (insieme all'UDEUR) è la più federe depositaria delle nobili tradizioni DC, il 'si fa ma non si dice', il 'vizi privati, pubbliche virtù', il 'o Francia o Spagna, purché se magna"...
Senza dimenticare il 'confessare i propri peccati solo al prete'...

vic ha detto...

Che bello, Rain! Ti lascio per un po' e ti ritrovo riottosa come piace a me... un bacione vacanziero!

zefirina ha detto...

una volta ti invitavano a vedere le collezioni di farfalle o le stampe cinesi...
ah come cambiano i tempi....

rainbowsparks ha detto...

Che dire...avete (abbiamo) tutti ragione,qui...

laislabonita ha detto...

Beh ma la segreteria telefonica è meravigliosa!