1.7.07

Era

Era aprile
era maggio
era... chi lo sa
Era bella
oh, era bella
solo la sua eta'.
Non ricordo
se sorrise
quando se ne ando'
Io l'amavo
io l'amavo
solo questo so
(Lucio Battisti)
Buon compleanno a te,
che mi hai fatto crescere e mi hai fatto entrare di diritto nell'adolescenza.
Te senza il quale non avrei mai conosciuto la Musica.
Te che ormai sei lontano distante e diverso ma nel mio cuore resterai sempre il mio Guru, quello che mi ha fatto scoprire che si possono amare anche persone in carne ed ossa e non solo poster.
Buon compleanno,anche oggi, che siamo diventati adulti, forse, e che ancora cerchiamo lo stramaledetto equilibrio che rincorrevamo a quindici anni.

2 commenti:

Nur ha detto...

Mi accodo negli auguri di questa figura misteriosa.
Per quanto riguarda il tuo sogno; carino! ;)
conta che comunque succede anche nella realtà, l'altro giorno entrando in biblioteca mi ferma una signora sui 60 e mi chiama per nome. Non avevo idea di chi fosse: era una mia maestra dell'asilo nido.
Cioè.
Dell'asilo nido che io ho frequentato dai miei 6 mesi ai 3 anni.
Pazzesco...
bacio!

pomodorina ha detto...

mmm non credo si raggiungerà mai un equilibrio.... siamo una bilancia e come tale pendiamo un pò di quà e un pò di la!
buona giornata dalla pomodorina!