28.2.07

La paranza

Nel senso di mescolanza di elementi nel calderone Sanremese.
Se qualcuno se lo fosse perso e passasse di qui, gli basti sapere di una Hunziker che ha iniziato,a mio parere,con una commozione finta come la parrucca di Geppetto, proseguendo in maniera altalenante e con dei vestiti via via migliori ma sempre collegati dal grande tema dei dolciumi (Ferrero Rocher, Tic Tac, Caramella Rossana)
Ci si commuove con Cristicchi,si piange coi Piquadro, si ride con Nada (la canzone poteva anche essere carina,ma troppi gorgheggi stonati),sua Baudità è sempre uguale a se stessa.
Mai provato simpatia per la Hunziker,e ora,dopo che davanti ai versi di Tenco ha detto "Ma dai,ti sembra romantico?"avrei voglia di prenderla a cazzotti.
Gli Zero assoluto mi lasciano dentro soltanto il loro nome e l'idea che siano raccomandati.
Cornacchione è stato triste,ammettiamolo.
Per il resto, il solito calembour,con una Milva molto rossa (nel dopofestival ammette anche uno schieramento politico coordinato ai suoi capelli)e poche altre note tali da rimanere in testa il mattino dopo.

Stasera apre Meneguzzi.
Rabbrividiamo.

4 commenti:

vic ha detto...

Ok, lo ammetto: sono andata a nanna alle unidici e mezzo. Non ho visto praticamente niente. Mi sono persa pure cristicchi e gli zero assoluto (sui quali concordo l'esimio giudizio della tenutaria del blog...). Penosi i vestiti della Hunziker, soprattutto quello giallo con i fiocchi... tremendo. Musica decente non l'ho sentita, tranne silvestri sulla fiducia. Possiamo attenderci miglioramenti???

Anonimo ha detto...

che schifo...
con preghiera di diffusione a tutta la vostra mailing list.

firmate tutti la petizione contro i compensi stellari rai per sanremo 2007 (alla faccia della finanziaria ma soprattutto alla faccia di tutti noi!)

http://www.petitiononline.com/mod_perl/petition-sign.cgi?compensi

Miss Dickinson ha detto...

Guardare Sanremo per intero, è praticamente una mission impossible. Ho sentito una marea di stonature, le canzoni, a parte 1 o 2 che ora mi sfuggono, non mi hanno fatto venir voglia di riascoltarle e l'unica persona che non mi ha deluso, è stato Pippo Baudo.
La Michelle, l'ho vista meno rana dalla bocca larga, diciamo che anche per lei non darei proprio pollice verso.
Ma si sa, Sanremo ci scontenta tutti gli anni, e Del Noce ha già messo le mani avanti, dicendo che il prossimo anno Pippone non sarà più alla conduzione.
Io avrei aspettato l'ultima serata, ti sembra?

grig-io il blogorroico ha detto...

mioddio, giustificare la tinta dei capelli con la politica.. poverina.
(non la roscia - la quale, tra l'altro, mi sa che è parente a quest'altra - poverina mi riferivo alla politica, che qui ha raggiunto il suo picco di svendita da parte di un cantante)