26.7.06

Lui è il mio piccione io il suo monumento

Sono...quanto...vediamo....quattro anni, e andiamo verso il lustro netto, che lui chiama e io -scodinzolando- rispondo.
Favoloso,sul serio.

lui mi è molto affezionato
Solo che ha delle storie con la sua tipa che lo rendono infelice
E siccome a lui tengo più che a me
Ho parlato con la tipa e l'ho convinta a ritornare da lui...
(ma non starai mica piangendo?)

E poi,non doveva già essere sparito nel nulla?
Mannaggia a lui.
E ora,per la gioia di noi serve e di voi servi, ecco il monologo della mia vita,basta girarlo al femminile.
Ma è ESATTAMENTE così. Giuro,parole mie,gliele ho praticamente dette in toga...

Pensi che sia un problema per me accettare che tu hai una storia? Un uomo? Vedi qualcuno? No, non e' un problema per me perche' io ti voglio bene veramente e non ti chiedo nulla, anzi, magari sono qui a dirti: se hai bisogno di qualcuno io ci sono.
E allora? Che cosa devo fare?
Mi vuoi mettere una scopa in culo cosi' ti ramazzo la stanza?

4 commenti:

newidea ha detto...

Grande Elio. Se noi siamo i big jim, voi siete le barbie? E quando vi schiacciamo il tasto? ;-)

Francesco ha detto...

Gli hai mostrato il pupparuolo? ecco perche?

giorgia ha detto...

senza elio non si esite... e comunque perchè mi sento una scopa nel culo? comunque grazie per oggi e prego per oggi... che bello chiacchierare e stare insieme.. cerco di recuperare il malcovati domani... bacione

velenero ha detto...

Ti ho mai detto che ti adoro, Rainbow?